Home

Se Chewbecca, lo 'scimmione' di Guerre Stellari, era così peloso forse era davvero colpa dei raggi cosmici e dovrebbero tenerlo presente i candidati ai futuri voli per Marte: lo spazio invecchia la pelle ma, a sorpresa, 'ringiovanisce' il sistema che fa crescere peli e capelli.  Lo dimostrano gli 'astro-topi' che hanno battuto tutti i record di permanenza di un animale in orbita. Hanno infatti trascorso ben 91 giorni a bordo della Stazione Spaziale, sulla quale erano stati portati dallo shuttle Discovery.

Pubblicato sulla rivista Microgravity, lo studio si deve al gruppo coordinato da Betty Nusgens, dell'università belga di Liegi, al quale partecipano gli italiani Ranieri Cancedda, Sara Tavella e Alessandra Ruggiu, dell'università di Genova.  I ricercatori hanno osservato ''un assottigliamento della pelle di circa il 15%, e un invecchiamento'', dice all'ANSA Cancedda. La causa, spiega, è nella diminuzione delle fibre di collagene nella pelle. Allo stesso tempo, aggiunge, ''abbiamo notato una stimolazione della crescita dei peli perchè si riattiva il sistema pilifero dei topi''. Un fenomeno ''inaspettato'' per il ricercatore, che sottolinea: ''la microgravità nei topi invecchia la pelle ma ringiovanisce il sistema pilifero''. Lo studio ha analizzato i dati raccolti nell'esperimento italiano condotto nel 2009 sulla Stazione Spaziale, che si sta rilevando una miniera di informazioni per studiare gli effetti della microgravità su massa ossea, muscoli, ghiandole, cervello e pelle. (FONTE: Ansa)

You have no rights to post comments

Su TempoReale24

Feed non trovato

DISCOVERY 2 RADIO / BRUXELLES / 2016@crt.red / 340.666.74.51

TWITTER D2R

6KX COUNTRY (South Caroline)

Visitors Country

Flag Counter

ISS POSITION

   Dove si trova la ISS 

Visitors

Questo sito è fortemente contrario alla caccia

 

GOOGLE ADS 2

LINK Amici

Who is Online

Abbiamo 81 visitatori e nessun utente online

LATEST VIDEO

COUNTER TEST

Utenti
3
Articoli
337
Visite agli articoli
265993

Seguici su Twitter