Home

L’attore britannico Roger Moore, conosciuto soprattutto per avere recitato nel ruolo dell’agente segreto James Bond tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta, è morto a 89 anni per un cancro. Moore iniziò a fare James Bond nel 1973, con il film Agente 007 – Vivi e lascia morire, l’ottavo della saga,

succedendo a Sean Connery, che aveva reso il personaggio uno dei più famosi e apprezzati della storia del cinema: e rimase fino a oggi con Connery il più riconoscibile e apprezzato interprete del personaggio. Ancora oggi è l’attore ad aver interpretato più volte James Bond. A parte 007, Moore è stato un popolarissimo attore di cinema e televisione degli anni Sessanta (anche se considerato meno carismatico di Connery, per esempio, con un’aria sempre di uno appena uscito da uno yacht a Montecarlo). A contribuire alla sua fama precedente erano state soprattutto due serie televisive: Il Santo, nella quale interpretava il “ladro gentiluomo” Simon Templar, e Attenti a quei due (The Persuaders!), nella quale recitò insieme a Tony Curtis con un grande talento comico molto britannico unito a qualità di attore da film d’azione: e sono i due generi su cui è stato più sfruttato dal cinema.  Moore era nato a Londra il 14 ottobre 1927, e cominciò a recitare a 17 anni con alcuni piccoli ruoli: poi frequentò per un periodo l’università di Durham e prestò servizio nell’esercito poco dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Cominciò a dedicarsi esclusivamente alla carriera da attore negli anni Cinquanta, dopo aver fatto il modello, e tra i suoi primi ruoli rilevanti ci furono quelli in L’ultima volta che vidi Parigi del 1954 e Oltre il destino del 1955. Nel 1958 fu protagonista della serie Ivanhoe, che contribuì a fargli ottenere il ruolo principale in Il Santo. I film di 007 in cui interpretò James Bond, oltre a Vivi e lascia morire, furono L’uomo dalla pistola d’oro, La spia che mi amava, Operazione Spazio, Solo per i tuoi occhi, Operazione piovra, e Bersaglio mobile, che girò nel 1985 quando aveva già 58 anni. Dopo comparve in molti film d’avventura e in qualche commedia, tra cui I 4 dell’Oca selvaggia del 1978, insieme a Richard Burton, e in qualche commedia, come La corsa più pazza d’America, del 1981, insieme a Burt Reynolds. La notizia della morte di Moore è stata data dalla sua famiglia con un comunicato condiviso sul profilo Twitter dell’attore, in cui si dice: «È con dolore che dobbiamo annunciare che il nostro caro padre, Sir Roger Moore, è morto oggi in Svizzera dopo una breve ma coraggiosa battaglia contro il cancro». I funerali di Moore si terranno in forma privata a Monaco. (Il Post)

You have no rights to post comments

Su TempoReale24

Feed non trovato

DISCOVERY 2 RADIO / BRUXELLES / 2016@crt.red / 340.666.74.51

TWITTER D2R

6KX COUNTRY (South Caroline)

Visitors Country

Flag Counter

ISS POSITION

   Dove si trova la ISS 

Visitors

Questo sito è fortemente contrario alla caccia

 

GOOGLE ADS 2

LINK Amici

Who is Online

Abbiamo 102 visitatori e nessun utente online

LATEST VIDEO

COUNTER TEST

Utenti
3
Articoli
337
Visite agli articoli
266008

Seguici su Twitter