Home

Affidare messaggi segreti a particelle di luce e' una tecnologia possibile: lo dimostra la prima trasmissione di un messaggio criptato con queste particelle attraverso una citta'. Il messaggio ha percorso 300 metri sui tetti del campus dell'universita' di Ottawa, in Canada.

E' una prova di principio importante per dimostrare la fattibilita' di una rete globale di comunicazione sicurissima che comprenda stazioni basate a terra e satelliti. Descritto sulla rivista Optica, il risultato si deve ai ricercatori coordinati da Ebrahim Karimi, University of Ottawa, Canada. Nell'esperimento i ricercatori hanno inviato un messaggio codificato nelle particelle della luce, ossia i fotoni e lo hanno spedito con un raggio laser. L'informazione e' stata codificata grazie ad un codice che utilizza le proprieta delle particelle della luce e non gli algoritmi, come invece fanno i sistemi attuali per criptare le informazioni. Ed e' proprio questo che rende praticamente inviolabile il sistema perche' se qualcuno cerca di intercettare il messaggio la particella cambia proprieta' e si scopre subito la violazione.

You have no rights to post comments

Su TempoReale24

Feed non trovato

DISCOVERY 2 RADIO / BRUXELLES / 2016@crt.red / 340.666.74.51

TWITTER D2R

6KX COUNTRY (South Caroline)

Visitors Country

Flag Counter

ISS POSITION

   Dove si trova la ISS 

Visitors

Questo sito è fortemente contrario alla caccia

 

GOOGLE ADS 2

LINK Amici

Who is Online

Abbiamo 562 visitatori e nessun utente online

LATEST VIDEO

COUNTER TEST

Utenti
3
Articoli
337
Visite agli articoli
205966

Seguici su Twitter