Home

La radio il futuro e' la DigitalRadio che consente di ricevere sia la vecchia FM, sia le trasmissioni radio in tecnica digitale DAB+, che sta prendendo rapidamente il posto dei classici ricevitori. Alla testa del cambiamento in Europa c'e' la Norvegia che spegnera' il segnale radio tradizionale gia' nel 2017, seguita a ruota dalla Svizzera che ha pianificato lo spegnimento dell'FM fra il 2020 ed il 2024.

Ma sono tanti i Paesi pronti a seguire: Regno Unito, Danimarca, Germania, Belgio, Olanda e che si stanno avviando a passo svelto verso la tecnologia DAB+.

 


In Italia la copertura del segnale radio digitale e' in costante aumento e ha gia' raggiunto oltre il 68% della popolazione, con 2,5 milioni di ascoltatori. Tuttavia, la diffusione e', in certi casi, ancora a macchia di leopardo e non e' ancora immaginabile una data per chiudere per sempre la vecchia modulazione di frequenza. I vantaggi della radio in digitale quanto i risparmi sono enormi per la societa': nell'ordine dell'80% a parita' di programmi FM. Meno trasmettitori, meno potenze, meno spese di manutenzione impianti, meno corrente e conseguente produzione di CO2 ed inquinamento elettromagnetico in cambio di una qualita', multimedialita', contenuti e facilita' d'uso oggi invocata dal consumatore. L'elevata qualita', l'assenza di interferenze e la crescente varieta' di programmi stanno convertendo sempre piu' persone alla radio, divenuta negli anni un complemento di arredo centrale nelle case. (Tratto in parte da Wired)

You have no rights to post comments

Su TempoReale24

Feed non trovato

DISCOVERY 2 RADIO / BRUXELLES / 2016@crt.red / 340.666.74.51

TWITTER D2R

6KX COUNTRY (South Caroline)

Visitors Country

Flag Counter

ISS POSITION

   Dove si trova la ISS 

Visitors

Questo sito è fortemente contrario alla caccia

 

GOOGLE ADS 2

LINK Amici

Who is Online

Abbiamo 138 visitatori e nessun utente online

LATEST VIDEO

COUNTER TEST

Utenti
3
Articoli
337
Visite agli articoli
254844

Seguici su Twitter