FLASH

Il governo ha appena presentato un emendamento al decreto per il Mezzogiorno in cui si inaspriscono le pene per i responsabili degli incendi. Lo conferma la relatrice al provvedimento Simona Vicari (Ap).
"Dal primo gennaio 2017 a oggi abbiamo dovuto affrontare 955 richieste" di intervento della flotta nazionale per lo spegnimento di incendi. "Un record assoluto degli ultimi 10 anni". Lo ha detto il Capo del Dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, durante un'audizione in Commissione Territorio e Ambiente al Senato. Nella settimana dal 10 al 17 luglio, ha aggiunto Curcio, "abbiamo ricevuto 325 richieste di intervento". "Fino al 9 luglio le richieste erano state 630"

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) lancia ''l'allarme rosso'' in Italia per il morbillo e sollecita il governo ad adottare una strategia anti-morbillo a tre livelli. ''Non e' solo il decreto sui vaccini obbligatori che potrà risolvere il problema'', ha detto l'Assistente Direttore dell'organizzazione dell'Onu per la Salute Flavia Bustreo.
''I numeri sono inquietanti. L'Italia sta diventando il fanalino di coda in Ue e anche da noi si e' cominciato a morire: nel 2017 35 morti in paesi Ue di cui 31 in Romania e 2 da noi''.(ANSA). Per contrastare il fenomeno che l'OMS definisce di 'vaccine hesitancy', prosegue la Bustreo, ''serve anche una campagna di informazione fatta di incontri in cui i genitori abbiano modo di esprimere le loro preoccupazioni e ricevano risposte convincenti,

Giro di vite per chi viene beccato a a parlare al telefonino o utilizza altri dispositivi elettronici mentre è alla guida. Già alla prima infrazione è in arrivo l'immediata sospensione della patente fino a tre mesi, che potranno diventare sei in caso di recidiva. Inoltre aumentano le sanzioni pecuniarie e la decurtazione di punti sulla patente. E' l'emendamento presentato oggi, ed approvato, dal presidente della Commissione Trasporti della Camera Michele Meta al disegno di legge sulle modifiche all'articolo 173 del codice della strada inerente la distrazione alla guida e l'utilizzo di dispositivi elettronici al vaglio della Commissione

"L'hotspot a Civitavecchia non si farà, aderiremo al progetto Sprar ma ci hanno assicurato che l'hotspot non è in programma". Così il sindaco di Civitavecchia, Antonio Cozzolino (M5s), all'uscita di un incontro in Prefettura a Roma. "Il prefetto Morcone - ha sottolineato Cozzolino - ha detto che era stato fatto solo un sopralluogo per verificare se c'erano le possibilità ma ci ha ribadito testualmente: non ci pensiamo proprio"

Caldo record, anche nell’acqua del mare: temperature senza precedenti, ecco come il Mediterraneo si trasforma in un “brodo” Caldo, incendi e siccità. Ma non solo: c'è un altro allarme che arriva dal mare, l'acqua è caldissima con temperature eccezionalmente elevate fino a +30°C

Nonostante a livello mondiale si sia piazzato “solo” terzo, in Europa il mese scorso è stato il secondo giugno più caldo degli ultimi 137 anni – cioè dall’inizio delle registrazioni moderne della temperatura nel 1880 – superato soltanto dal giugno 2003. Stando ai dati diffusi dalla Noaa, l’agenzia Usa per la meteorologia, nell’Europa continentale a giugno la temperatura è stata di 1,77 gradi centigradi superiore alla media, appaiata al 2007 e dietro ai +1,91 gradi del 2003.

Doppia operazione contro la mafia. La prima: 34 arresti e 60 milioni di euro di aziende e beni sequestrati in mezza Italia e riconducibili al clan Brancaccio - controllava tutto Pietro Tagliavia, ai domiciliari, con l'aiuto anche di Giuseppe Lo Porto (fratello dell'operatore umanitario ucciso da un drone Usa). In Sicilia, invece, scoperto e sequestrato il tesoretto di Riina: malato e in carcere, il boss aveva 1,5 milioni di euro di case, società e terreni.

Sono passati 25 anni da quando in via Mariano d'Amelio una Fiat 126 imbottita di esplosivo è esplosa sotto casa della madre di Paolo Borsellino. E' un'altra strage: il giudice viene ucciso 57 giorni dopo Giovanni Falcone, insieme a Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Era il 19 luglio del 1992, impresso nella memoria di un'Italia che - come ha detto Pietro Grasso intervistato da Antonio Di Bella - "con loro vivi sarebbe stata profondamente diversa".

Vigili del fuoco ancora impegnati per spegnere il rogo della pineta di Castelfusano, a Ostia. Ci sono focolai e, a quanto si apprende, ci vorranno molte ore di lavoro. Superlavoro anche in Campania, con interventi nel Cilento e nel Golfo di Policastro, mentre sono attivi dei focolai anche nei pressi del Vesuvio. Ed è allarme anche nel Pistoiese, con il fuoco che avanza da Montale: sul posto un 1 Canadair e due elicotteri; la Asl: tenete le finestre chiuse -

Vigili del fuoco e volontari antincendio hanno lavorato per tutta la notte nei boschi di Zignago (La Spezia) per tenere sotto controllo l'incendio che da domenica pomeriggio sta bruciando svariati ettari di bosco di pino. Le operazioni di spegnimento del rogo, generato dal crollo di un ramo di pino sui cavi di un traliccio di media tensione, sono rese difficili dall'impervieta' della zona, di difficile accesso per i soccorsi da terra, e dal vento.

1975 – Viene fondato il primo parco divertimenti stabile in Italia (Gardaland)
1985 - Alle ore 12:22:55 cede un bacino fangoso della Montecatini nella val di Stava (TN). Lungo il suo percorso la calata di fango provoca la morte di 268 persone.
1992 – Palermo: a pochi mesi dalla strage di Capaci, viene ucciso dalla mafia il procuratore della Repubblica Paolo Borsellino assieme a cinque agenti della sua scorta nella strage di via d'Amelio

DISCOVERY 2 RADIO / BRUXELLES / 2016@crt.red / 340.666.74.51

TWITTER D2R

6KX COUNTRY (South Caroline)

Visitors Country

Flag Counter

ISS POSITION

   Dove si trova la ISS 

Visitors

Questo sito è fortemente contrario alla caccia

 

GOOGLE ADS 2

LINK Amici

Who is Online

Abbiamo 693 visitatori e nessun utente online

LATEST VIDEO

COUNTER TEST

Utenti
3
Articoli
332
Visite agli articoli
142019

Seguici su Twitter